L'attività del Centro studi storici «San Pietro a Neure» nasce dal desiderio di alimentare l'approfondimento della conoscenza della storia e delle tradizioni locali nella consapevolezza che esse costituiscono una ricchezza di tutta la comunità. Con questo, si intende anche valorizzare gli studi e sostenere nuove ricerche dando particolare rilievo ai contributi dei cultori della storia locale e promuovere nei giovani l'interesse alla nostra identità culturale.





ll materiale qui pubblicato è proprietà di questa associazione

che lo mette a disposizione di coloro che lo desiderano,
con l'invito di fare menzione della gentile concessione
da parte del Centro studi storici «San Pietro a Neure»
nel caso che vengano riprodotti testi od immagini.

Il Centro studi rimane a disposizione per fornire, a chi lo desidera, le pubblicazioni stampate.

Un contributo sul torrente Nievole

 Mario Parlanti

 

PUBBLICATO NELLA "SEZIONE OSPITI" IL CONTRIBUTO DI ALBERTO TAMPELLINI SULLA STORIA, LA VITA E LE VICENDE DEL TORRENTE NIEVOLE.

 

Questo sito si è arricchito di una notevole pubblicazione di don Alberto Tampellini, parroco di Pieve a Nievole e vicario generale della diocesi di Pescia. Il volumetto s’intitola Nievole, Nievolina, Nievolaccia ed ha come sottotitolo Il tormentato percorso del torrente Nievole, nella Valdinievole orientale, girato e rigirato per le colmate di bonifica. Tutto un programma. Costituito di una documentata parte storica, discorsiva per facilitarne la lettura,(pregio non indifferente), ma preciso nella documentazione e nella ricostruzione delle variazioni del torrente: un percorso a ritroso nel tempo, da oggi al 1543. Un excursus su Il caso particolare della Nievole Vecchia e uno su I  mulini ad acqua sulla Nievole arricchisce questa ricerca originale, che si avvale di splendide fotografie e di una magistrale ricostruzione geografica con antiche carte storiche e di interessantissime dettagliate elaborazioni che visualizzano le variazioni del torrente aiutandone la immediata comprensione.

 

Un’ampia bibliografia completa l’opera che dovrebbe essere letta non solo dagli amanti della materia, ma anche da tutti i pievarini, non fosse altro per conoscere qualcosa di serio sul torrente che, assieme all’antica pieve, ha dato il nome al paese.

 

20 luglio 2021

 

 

 


 

 

 
Design by FabbricaBinaria

Ultimo aggiornamento: 9 aprile 2018